Accesso Area Riservata

Home / Prodotti / Software per Aziende / ManGo / ManGo cespiti /
A+ R A-

Administrator

URL del sito web: http://www.sysnet.it Email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Martedì, 04 Aprile 2017 00:00


Si comunica che l'Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Livorno in collaborazione con SYSTEM Srl di Livorno organizza un incontro gratuito sul tema:

 

I "NUOVI" CONTI ANNUALI 2016

Le nuove regole contabili, la loro prima adozione ed i possibili impatti fiscali

 

L'evento si terrà presso la sala plenaria del Meeting e Conference Centre Pancaldi il:

 

13 Aprile 2017

Palazzo Pancaldi   57127 Livorno Viale Italia

(orario 14:30 -18:30)

Programma dei lavori

 

 

1. Introduzione

Le modifiche al codice civile

L’aggiornamento dei principi contabili

I nuovi principi di redazione: rilevanza e sostanza

 

 

 

3. Ie principali novità valutative

Le spese di ricerca, di pubblicità e l’avviamento

Il costo ammortizzato: descrizione del criterio

Il costo ammortizzato: esemplificazioni operative

Cenni al fair value per i derivati ed alle altre modifiche

     Le differenze valutative fra le tre forme di bilancio

 
 

2. Le modifiche agli schemi di bilancio

Le tre forme del bilancio d’esercizio

Le novità in stato patrimoniale e conto economico

Il rendiconto finanziario come terzo prospetto

Le novità della nota integrativa

La nuova tassonomia XBRL 2016-11-14

 

Coffee-Break

 

4. FTA e nuove regole fiscali

La procedura per il passaggio alle nuove regole

Applicazione retroattiva e prospettica

Un caso di first time adoption

Il contenuto fiscale del “milleproroghe”

Il principio di derivazione rafforzata

Le principali modifiche al reddito d’impresa

 


Relatore

 

Prof. Andrea Fradeani

Associato di Economia aziendale dell’Università di Macerata, Dottore commercialista, revisore legale e giornalista pubblicista, membro dei tavoli tecnici di XBRL Italia e coautore della tassonomia.

 

Crediti Formativi

 

La partecipazione all'evento darà diritto ad un massimo di   4 crediti formativi .

 

 

L'evento sarà patrocinato dalla System Srl Via Pian di Rota, 25/8 Livorno, che nell'occasione, a completamento del quadro operativo e normativo, prima della ripresa dei lavori, dopo il coffee-break, assieme ad un relatore di PandaSecurity Italia, società leader nei sistemi per la sicurezza informatica, affronterà un tema di forte attualità “La Sicurezza Informatica ai tempi di Cryptolocker”, durata 30 minuti c.a. Con il termine sicurezza informatica si intende quel ramo dell'informatica che si occupa delle analisi delle minacce, delle vulnerabilità e del rischio associato agli asset informatici.

 

 

Lunedì, 21 Novembre 2016 10:28

BlackNurse ammazza i firewall con un ping

 

Tratto dall'articolo: http://punto-informatico.it/4355245/PI/News/blacknurse-ammazza-firewall-un-ping.aspx

 

Un nuovo attacco telematico prende di mira gli apparati di rete, con l'obiettivo di renderli inservibili impiegando solo una modesta quantità di traffico non desiderato. Traffico che potrebbe risultare difficile da filtrare.

La nuova idea in fatto di cyber-attacchi a bassa intensità si chiama BlackNurse, e secondo i ricercatori che l'hanno analizzata rappresenta un rischio niente affatto ipotetico per gli apparati di rete commercializzati da alcuni dei più importanti produttori mondiali.

BlackNurse prende infatti di mira i firewall hardware marchiati Cisco, Zyxel e Palo Alto.

SonicWall, ricevuta e analizzata la segnalazione dei ricercatori, ha invece verificato che i propri apparati sono sicuri.

L'attacco consiste nell'invio di un flusso di pacchetti di dati spediti tramite il protocollo ICMP.
Lo standard rappresenta un protocollo di "supporto" ai tradizionali TCP e UDP, e generalmente non viene utilizzato per trasmettere dati ma solo informazioni operative e messaggi di errore scambiati tra i dispositivi di rete come router e appunto firewall.

Il protocollo ICMP è utilizzato anche dalle utility per la diagnostica di rete come ping e traceroute, e nel caso di BlackNurse viene usato per trasmettere messaggi di errore di Tipo 3, Codice 3 - messaggi che stanno a indicare una destinazione e una porta irraggiungibili.

Secondo quanto sostengono i ricercatori, basta un volume di traffico a dir poco moderato (15-18 Mbps, circa 40.000 pacchetti di dati al secondo) per mandare in crisi le CPU dei succitati firewall hardware, con il risultato finale di inibire la capacità di processare le informazioni e spingere l'intera rete offline.

Gli esperti si sono detti sorpresi dell'efficacia del nuovo attacco, che può risultare funzionante indipendentemente da data rate del link Internet ed è dotato di caratteristiche difficili da fronteggiare: il blocco totale del traffico ICMP potrebbe risultare impossibile sui dispositivi di rete presi di mira da BlackNurse, e avere comunque effetti negativi sulla gestione del traffico su sessioni IPSec o PPTP.

 

 

Lunedì, 05 Settembre 2016 00:00

Nuovo virus FANTOM

 

Gentili Clienti,

Con la presente segnaliamo la presenza in rete da qualche giorno di un nuovo virus Cryptolocker, chiamato FANTOM.

 

Si tratta di una nuova versione di ransomware che sfrutta una falsa schermata di Windows Update contenente il riferimento alla necessità di installare un aggiornamento critico.

Mentre la (falsa) procedura di aggiornamento di Windows viene portata a termine, Fantom provvede a crittografare i file personali dell'utente.

 

Fantom è quindi un cryptovirus, ovvero un malware che tiene in ostaggio i file personali dell'utente, chiedendo un riscatto per renderli nuovamente accessibili. Fantom si installa nel sistema tramite l'eseguibile a.exe che, per mascherare la sua natura di malware, riporta tra le proprietà del file la dicitura 'critical update' e il riferimento a 'Copyright Microsoft 2016'. 

Risultati immagini per fantom virus

 

Prestate attenzione a qualsiasi allegato o aggiornamento sospetto.

Consigliamo a tutti di dotarsi di un adeguato sistema di backup dati e sistema antivirus per ridurre al minimo i rischi.

 

AVVISATE TUTTI I VOSTRI COLLABORATORI, FANTOM PRESO IN UNA POSTAZIONE SI
DIFFONDE IN TUTTA LA RETE DELLA VOSTRA AZIENDA.

 

Se su un Vostro computer dovesse apparire la schermata come da esempio, per prima cosa scollegate il cavo di rete del computer e chiamateci.

 

Restiamo a vostra disposizione per consulenza in merito.

 

Lunedì, 02 Novembre 2015 14:46

EasyAdempimenti è un software per la compilazione di pratiche amministrative, previdenziali e fiscali ricco di numerose utility.

Gestisce, solo per fare alcuni esempi, la comunicazione unica d'impresa, la gestione della modulistica per la Camera di Commercio, locazioni, contratti di affitto, etc.

La Suite software EasyAdempimenti comprende anche la gestione delle Spese Sanitarie, che comunque può essere distribuita separatamente.
 


Il software EasyAdempimenti è scaricabile ed utilizzabile in modalità dimostrativa al seguente indirizzo:


Per ulteriori informazioni e l’utilizzo del software in tutte le sue funzioni, è necessario prendere contatto con il nostro supporto commerciale


Per scaricare la scheda prodotto EasyAdempimenti:


Per scaricare la scheda prodotto Spese Sanitarie:

 

 
Venerdì, 08 Maggio 2015 15:32

Commesse 

La gestione commesse permette di controllare in modo costante ed in tempo reale le risorse (materiali e manodopera) utilizzate per attività specifiche (progetti, cantieri, ecc.), effettuando in questo modo la consuntivazione dei costi. 

Ogni commessa è suddivisibile in sotto commesse per un'analisi più dettagliata dei settori d'intervento sul medesimo cantiere. 

L'imputazione dei costi può avvenire direttamente dai documenti di acquisto, (inclusi, a livello previsionale, gli ordini) di magazzino e contabili oppure essere eseguita manualmente. 

La rilevazione della manodopera permette l'inserimento e la valorizzazione delle risorse umane utilizzate.

 

Tramite le stampe di riepilogo si controllano le attività svolte dai dipendenti ed i costi di approvvigionamento specifici e si fotografa in tempo reale l'andamento delle commesse.

Per informazioni contattare: System Srl supporto commerciale 

 

 

Venerdì, 08 Maggio 2015 15:31

Archiviazione documenti

 

L'archiviazione documenti è una funzione che può essere utilizzata "stand alone" oppure collegata ai programmi di caricamento dei documenti ricevuti oppure di emissione dei documenti che non sono gestiti dalla procedura (per i quali è sempre possibile eseguire una ristampa che, eseguita in formato PDF, può essere utilizzata come documento elettronico senza necessità di scannerizzazione).

 L'acquisizione dei documenti va eseguita tramite uno scanner direttamente dal programma di interfaccia (collegato a sua volta con i programmi di gestione documento) oppure in modalità non interattiva.

In questo caso il programma di interfaccia si incaricherà di effettuare il collegamento tra i programmi di gestione dei documenti e l'immagine già acquisita. 

Per ogni immagine archiviata è possibile definire più chiavi di ricerca oltre a quelle generate automaticamente in funzione del tipo di documento gestito. 

Viene archiviata solo l'immagine del documento, senza gestione della firma elettronica e quindi l'immagine non ha valenza di documento fiscale.

Per informazioni contattare: System Srl supporto commerciale

 

Venerdì, 08 Maggio 2015 15:31

Produzione 

La gestione della produzione, con la definizione della distinta base multilivello, provvede alla pianificazione dei fabbisogni dei materiali. 

Le funzioni principali della distinta base sono il caricamento dell'archivio con interfaccia ad albero per esporre graficamente la struttura dei livelli utilizzati, l'implosione e la sostituzione automatica dei componenti obsoleti. 

Per verificare la situazione dei componenti necessari alla produzione si può eseguire la stampa dei fabbisogni a fronte degli ordini di vendita o per articoli e quantitativi definibili liberamente.

Il carico dei prodotti finiti effettua lo scarico automatico delle materie prime utilizzate. 

La gestione dettagliata degli ordini di produzione prevede il caricamento degli articoli da fabbricare con l'esplosione immediata della distinta base e la generazione, per ogni articolo, del fabbisogno dei componenti necessari.

Gli ordini possono essere prodotti internamente o assegnati ad un fornitore esterno generando automaticamente l'ordine valorizzato e l'eventuale DDT di consegna dei componenti necessari alla produzione.

E' possibile eseguire la generazione automatica degli ordini di tutti i semilavorati presenti nella distinta base.

Negli ordini è possibile variare sia i componenti utilizzati che le quantità richieste. 

L'evasione degli ordini interni e di conto lavoro esterni esegue il carico a magazzino del prodotto finito e lo scarico dei componenti utilizzati valorizzando il prodotto lavorato in base ai costi della materia prima. Il costo della lavorazione viene definito in un listino specifico per gli ordini interni o ricavata dall'ordine fornitore per quelli esterni. 

La gestione delle lavorazioni commissionate da terzi possono essere previsti senza utilizzo di materiale oltre a quello che va riconsegnato al cliente oppure comportare l'utilizzo di materiale di proprietà parziale o globale del cliente con riconsegna del semilavorato risultante dalla lavorazione.

E' possibile utilizzare anche materiale interno che verrà scaricato, a lavorazione ultimata, da un deposito di proprietà dell'azienda e non da quello di conto lavoro come il materiale del cliente.

Per informazioni contattare: System Srl supporto commerciale 

 

Venerdì, 08 Maggio 2015 15:30

Magazzino 

La corretta gestione del magazzino consente all'azienda di avere sempre sotto controllo le situazioni di scorta evitando investimenti improduttivi.

Per un'analisi dettagliata sono previsti più depositi contenenti sia materiale di proprietà dell’azienda che in conto visione, deposito o lavorazione.

Nel magazzino confluiscono i movimenti generati dai documenti di vendita, di acquisto e di produzione oppure possono essere inseriti manualmente con l'apposito programma di gestione.

I documenti di magazzino sono collegabili con la gestione delle commesse, dei lotti e delle matricole articoli. 

La valorizzazione dei movimenti di acquisto può essere eseguita in differita al ricevimento della fattura del fornitore con una intuitiva interfaccia interattiva. 

La stampa d'inventario è eseguibile con qualsiasi data di riferimento e valorizzata a prezzo medio, al costo ultimo o standard o con i metodi L.I.F.O. e F.I.F.O.

Le schede di movimentazione si possono dettagliare per lotto e matricola. 

Le stampe fiscali del registro dei movimenti e dell’archivio L.I.F.O. e F.I.F.O coprono gli espletamenti fiscali per le aziende tenute alla rilevazione della contabilità di magazzino. 

L'inventario ciclico permette di ottenere automaticamente la riconciliazione tra l'esistenza reale e quella teorica rilevando le giacenze effettive anche tramite un terminale portatile. 

Le statistiche includono tutte le informazioni necessarie per ottimizzare la giacenza dei prodotti: 

  • progressivi di movimentazione;

  • situazione per cliente e fornitore;

  • articoli sotto scorta;

  • articoli obsoleti;

  • indici di magazzino: giacenza media, indice rotazione, giacenza media;

  • disponibilità tempificata. 

La chiusura d'inventario dell'esercizio fiscale effettua la valorizzazione delle giacenze e genera l'apertura d'inventario dell’esercizio successivo.

L'apertura un nuovo esercizio fiscale avviene semplicemente impostando le date di competenza senza operazioni di ripresa saldi.

Per informazioni contattare: System Srl supporto commerciale 

 

Pagina 1 di 11

Area Personale